Casa di Riposo “Jona Ottolenghi”

La Casa di Riposo “Jona Ottolenghi” è una IPAB (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza), istituita in Ente Morale con Statuto Organico del 29.07.1898 da Umberto I Re d’Italia.

E’ una comunità a “cancelli aperti” ubicata nel cuore di Acqui Terme (20.100 ab.), in Via Verdi n° 2, nelle immediate vicinanze del Duomo e del centro pedonale cittadino, oggetto di recente rivalutazione che sta interessando tutto il centro termale. Si struttura in due parti: una di origine quattrocentesca rivisitata negli anni Trenta dal Piacentini e una di recente costruzione (1972).

Vi si possono visitare l’istituenda collezione d’opere degli anni ’30 dall’indiscutibile valore artistico e storico, che fanno quotidianamente dell’Ente meta di visitatori e turisti da tutto il mondo: il Figliol Prodigo di Arturo Martini, le pitture di Fiore Martelli, le sculture di Herta de Wedekind, la “Sala delle minestre”, il “Club dei semprevivi”, la Cappella, raro esempio di luogo di culto progettato e arredato in quel periodo.

 
Goto Top